PRATICHE E INFO



PRATICHE
PREVENIRE E' MEGLIO CHE CURARE

Qui di seguito riporto alcune pratiche salutistiche che erano molto in uso fino ad una cinquantina di anni fa e che ora sono state sostituite da farmaci spesso pericolosi per la nostra salute.

L'intestino è il nostro secondo cervello, e lì spesso tratteniamo tutto ciò che non vogliamo lasciare andare. Il risultato è che il nostro intestino spesso subisce un tale stress che si infiamma, le sue pareti diventano porose e fanno ritornare in circolo tossine non espulse correttamente. Un antico metodo per tenere pulito l'intestino è quello della pratica dell'Enteroclisma
E' sufficiente praticarlo una volta alla settimana per impedire il ristagno di materiali dannosi per la nostra salute.


CLISMA AL CAFFE'
Dotarsi di un Kit per enteroclisma (in farmacia, circa 6 euro)

Riempire una pentola di acciaio inossidabile con 1 litro e mezzo di acqua.
Portare ad ebollizione e poi aggiungere due cucchiaini medi di caffé macinato fresco biologico, meglio se macinato al momento.
Fare bollire per 7 minuti, poi spegnere e lasciare intiepidire.
Filtrare se necessario, e versare il liquido nella sacca dell'enteroclisma dopo averlo appeso al gancio della doccia, sia nel vano doccia sia nella vasca.
Mettersi in posizione "a gattoni" e inserire la cannula dopo averla umettata con olio di girasole spremuto a freddo.
Trattenere il liquido il più possibile massaggiando il ventre, poi scaricare. 
Ripetere l'operazione finchè non si è terminato il liquido.
Alla fine prendere un siringa da 5 ml senza ago e aspirare olio di girasole fino al riempimento.
Inserire la siringa nell'ano e scaricare.
Suggerisco di fare questa operazione prima di andare a dormire. Proteggersi con pannolino durante la notte. L'olio di girasole protegge e fortifica le pareti intestinali rendendole impermeabili. Fino a quando la mucosa intestinale avrà bisogno di questo olio, non lo lascerà fluire all'esterno. Quando l'olio comincerà a fluire all'esterno ciò significa che la parete non ne ha più bisogno.


L'esercizio fisico è elemento indispensabile per mettere in azione il metabolismo e per rendere flessibili le nostre articolazioni.
E' consigliato un esercizio fisico quotidiano di almeno 45 minuti/ una ora. 
Ogni gruppo sanguigno ha l'esercizio più adatto alla sua struttura di memoria cellulare
Per esempio il Gruppo Sanguigno zero (Il cacciatore) beneficia di una attività fisica che necessita di uno sforzo muscolare molto variabile nel tempo (ad esempio fare jogging, andare in bicicletta con l'arrampichino, lo squash etc.) mentre il gruppo sanguigno A trae vantaggio da un'attività fisica rilassante e dalla mediazione. E' bene quindi che pratichino ad esempio lo Yoga, il Qi Gong, il Tai Chi Thuin e facciano tranquille passeggiate nella natura.

DANZA DELL'ORGASMO DELL'ALGA IN FORNDO ALL'OCEANO

Una danza di venti minuti per raggiungere una maggiore fluidità del corpo e della mente 

Scarica il testo completo




FIORI DI BACH 

PRONTUARIO RIMEDI - OTI SRL 

paura

ROCK ROSE
È un rimedio di emergenza quando il soggetto è molto spaventato, terrorizzato e in preda al panico.
HEATHER
Quando il soggetto cova la paura fingendo di essere tranquillo. Quando si ha paura della solitudine.
CHESTNUT BUD
Per chi non imparando dall’esperienza teme di commettere ripetutamente lo stesso errore.
LARCH
Per coloro che hanno paura del giudizio degli altri, paura di fallire, di essere inferiori agli altri pur avendo
buone qualità. Paura di sostenere un esame, di essere presi in giro, derisi.
MIMULUS
Per chi teme le cose del mondo: malattia, dolore, incidenti, povertà, buio, solitudine, sfortuna, le paure della
vita quotidiana. Paura di parlare in pubblico.
CHERRY PLUM
Per chi teme di perdere il controllo. Nelle iperfagie o bulimie con desiderio compulsivo di cibo.
CERATO
Per coloro che si comportano come bambini, hanno paura di non essere in grado di fare e si affidano
sempre agli altri.
ELM
Paura di non essere all’altezza pur essendo capace, iper responsabilità.
CRAB APPLE
Paura di essere contaminati, paura dello sporco, del Male e delle malattie.
ASPEN
Nella paure vaghe e sconosciute, paura dell’ignoto, paura della paura, paure inconsce, paura dei fantasmi,
paura di addormentarsi, di lasciarsi andare, paura di essere aggrediti, di subire violenza, paura della
morte.
SCLERANTHUS
Paura di decidere tra due o più scelte. Paura legata alla confusione interiore.
STAR OF BETHLEHEM
Paure dopo un trauma, un incidente, un lutto. Per cicatrizzare la paura derivata da una presa di coscienza
traumatica o karmica. Utile nell’ipnosi regressiva per curare le ferite karmiche. Utile nella paura del parto.

rabbia

ROCK WATER
Per gli inflessibili, narcisisti, per i rabbiosi giudici di sé e degli altri. Rabbia contro di sé per non essere stati
all’altezza.
HOLLY
Per chi è rabbioso per gelosia, invidia, sospetti; per chi cova con rabbia la vendetta. Rabbia non solo interiorizzata
ma agita. Somatizzazioni quali coliti, ulcere.
CHICORY
Per coloro che si inquietano perché vogliono controllare gli altri. Per i dominatori, i possessivi, apparentemente
altruisti ma in realtà profondamente egoisti.
BEECH
Per chi è irascibile, superbo, sprezzante, attaccabrighe e non sopporta di essere contraddetto.
Non rispetta il libero arbitrio degli altri.
WHITE CHESTNUT
Paura per gli altri, per i propri cari, per chi si ama, ansia di anticipazione, paura della malattia degli altri,
paura dell’abbandono.
CHERRY PLUM
Paura di perdere il controllo e di aggredire gli altri o di commettere cose terribili. Paura della propria rabbia.
IMPATIENS
Per gli impazienti, stizzosi, irritati dalla lentezza degli altri, negli scatti d’ira.
PINE
Per la collera cieca nei confronti di se stessi, perché si è stati ingenui, stupidi, ci si è fatti imbrogliare.
WILLOW
Per coloro che sono risentiti perché giudicano troppo la vita in funzione del successo che vorrebbero raggiungere.
Sono amareggiati, pessimisti e si sentono incompresi e ostili verso la società. Vedono gli altri
come nemici, rivali. Covano la rabbia ma non tendono ad agirla e si piangono addosso.
VERVAIN
Per gli idealisti, i predicatori, gli iperattivi invadenti, pestano i piedi se contrariati. Si arrabbiano per
un’ingiustizia, per una questione di principio.
VINE
Per chi può divenire cinico e dominatore, prepotente e tirannico. Propenso all’inflessibilità per egoismo.


preoccupazione

WHITE CHESTNUT
Per i pensieri che preoccupano e non se ne vanno o, anche se cacciati per un momento, ritornano come
parassiti mentali impedendo di concentrarsi. Pensieri circolari nel disturbo ossessivo compulsivo. Ansia
per affaticamento mentale, insonnia o cefalea da ruminazione mentale.
RED CHESTNUT
Preoccupazione ed ansia per gli altri e tendenza a trascurarsi. Presagi, pessimismo, presentimenti negativi.
CRAB APPLE
E' un rimedio depurativo per chi ha la preoccupazione di essere contaminato e continua a pensare ossessivamente
di essere infetto o contagiato fisicamente o spiritualmente.
WALNUT
Per coloro che si preoccupano troppo delle valutazioni altrui continuando a ruminare consigli e giudizi provenienti
dall’esterno. Preoccupati delle novità, dei cambiamenti di casa, di lavoro, di partner sentimentali.
OAK
Preoccupati di combattere fino a stremarsi, perché tendenzialmente sempre insoddisfatti di se stessi.
Preoccupati per essersi assunti un compito troppo gravoso.
SCLERANTHUS
Preoccupati di fare la scelta giusta continuando a elaborare all’infinito tra due o più alternative.
HORNBEAM
Per chi è preoccupato per una serie di pensieri circolari con stanchezza psicosomatica. Stanchezza mentale
e astenia psicologica.
CENTAURY
Preoccupazione per la reazione degli altri. Preoccupati di piacere fino alla sottomissione. Preoccupati di
avere delle responsabilità proprie.
HEATHER
Preoccupati egoisticamente per se stessi.
ELM
Preoccupazione di non sapere tutto ad un esame, di non ricordare la materia.

Tristezza

AGRIMONY
Per i finti allegri che nascondono dietro una maschera di spensieratezza le proprie angosce. Depressione
mascherata dall’uso di alcool, droghe.
WILD OAT
Tristezza derivante da mancata realizzazione professionale, nonostante la forte ambizione. Poco mordente
e coraggio nell’avanzare lungo la vita.
HONEY SUCKLE
Tristezza nostalgica volta al passato. Per coloro che sono incapaci di concentrarsi sul presente.
HORNBEAM
Depressione con stanchezza psicosomatica. Astenia e scarsa dinamicità.
SWEET CHESTNUT
Disperazione estrema, desolazione, perdita di fede nella vita. Propositi di suicidio. Nella cupa notte
dell’anima quando ci si sente abbandonati da Dio.
CENTAURY
Per chi si prodiga eccessivamente per gli altri divenendone succube, con un senso di mancanza di stima di sè.
CERATO
Nel disturbo distimico e nella mancanza di fiducia nelle proprie risorse psicologiche e spirituali.
CLEMATIS
Per i sognatori malinconici senza grande interesse nella vita. Persone silenziose, non realmente felici.
Per chi tende a lasciarsi andare isolandosi dal mondo.
GENTIAN
Per chi si scoraggia facilmente e non tollera le più lievi prove della vita demoralizzandosi. Mancanza di
stima. Per chi si perde in un bicchiere d’acqua. Senso di malinconia di fondo, malinconia cosmica.
Ferita del non amato. “Sono triste perché sono solo”. Rimedio dell’ipocondria.
GORSE
Nella grande disperazione, nelle gravi malattie croniche senza speranza di cura e di guarigione. Nella
depressione maggiore cronica.
ELM
Periodi di depressione quando si ha la sensazione che il compito intrapreso sia troppo gravoso e vada
oltre le proprie possibilità.

euforia
VERVEIN
Persone euforiche, invasate, ipereccitate, intransigenti, entusiaste in maniera eccessiva. Il rimedio è utile
nei bambini iperattivi e distratti affetti da ADHD (Disturbo da deficit dell’attenzione/iperattività). Stati maniacali.
HEATHER
Persone euforiche, logorroiche, che si mangiano le parole, tachipsichiche.
VINE
Persone euforiche che si impongono sugli altri con euforia aggressiva.
IMPATIENS

Per l’euforico di gambe, ipercinesia più fisica che mentale. Accelerazione temporale, fretta.

INFORMAZIONI

DOVE TROVARE I PRODOTTI


AZIENDA AGRICOLA BIODINAMICA STEINERIANA
Pedretti Franco
Via Roma 8 - 40054 Budrio (BO) - tel. 051 800808 
FRUTTA, VERDURE, PANE, CEREALI
Drogheria 53 di Pareschi Rita
Via Pietralata 45/A - Bologna - tel. 051 5877120
NATURASI' Supermercati Biologici
Via Montefiorino 6/A - 40134 Bologna - tel. 051 430304
Via Po 3 - 40139 Bologna - tel. 051 0450888
Viale Repubblica 23/11 - 40127 Bologna - tel. 051 503902 
FRUTTA, VERDURA, LEGUMI, SPEZIE
Macelleria Marrakech
Via De' Carracci 69/5 - Bologna - tel. 051 359780
ERBORISTERIA
L'Agrifoglio di Angelina Tudisco
Via San Felice 118 - 40123 Bologna - tel. 051 550625
PASTICCERIA  E GASTRONOMIA BIOLOGICA
Canapè
Via S. Isaia 57 - 40123 Bologna - tel. 051 522206
AZIENDA AGRICOLA CASALE CALIFORNIA
di Damiano Ferraretti Via Muzza Corona
Loc. Casale California di Castelfranco Emilia (MO)
tel. 3385282777 - www.casalecalifornia.com
RISTORANTE BIOVEGETARIANO
Centro Natura 
Via degli Albari 4/a - Bologna - tel. 051223331 - www.centronatura.it